Maculotti Giancarlo
clicca per ingrandireMACULOTTI GIANCARLO - Dirigente scolastico e scrittore

Giancarlo Maculotti nasce a Pezzo frazione di Ponte di Legno il 18 dicembre del 1949 da Antonio e da Marta Cenini.
Frequenta le elementari a Pezzo e le medie a Ponte di Legno. Nel 1964 si trasferisce nel collegio maschile diretto da Don Bona a Breno e frequenta l'Istituto Magistrale dove nel 1968 gli viene conferito il Diploma. Da subito entra nel mondo della scuola come insegnante elementare.
Ottempera al servizio militare presso la caserma "Necci" di Lecce nella Scuola Sottufficiali e poi presso il 132 Carri di Aviano (PN).
Nell'estate del 1970 organizza una scuola alla "Don Milani" in collaborazione con due sacerdoti dell'Alta Valle Camonica. Sempre in quel periodo fonda, con un gruppo di colleghi, il Gisav (Gruppo Intervento Scuola Alternativa Valle Camonica) che produce schedari didattici sulla Preistoria e sulla Industrializzazione della Valle Camonica.
Nel 1984 si iscrive all'Università Statale di Verona dove nel 1988 si Laurea in Pedagogia con 110\110 e Lode. La sua tesi viene pubblicata nel volume, "I signori del ferro-Attività Protoindustriali nella Valle Camonica dell'800" edita a cura del Circolo Culturale Ghislandi, di cui è membro dalla sua fondazione. Nella scuola diventa Direttore Didattico e nel 1991 Dirigente Scolastico. Nel 1996 vince un Concorso e si reca all'estero dove dirige per tre anni la scuola italiana di La Louvière e di Charleroi in Belgio, in cui ha contatti diretti con il mondo della emigrazione italiana. Collabora con alcune testate giornalistiche della provincia. Inoltre ha pubblicato: "Andar per favole, itinerari di scrittura creativa per la scuola dell'obbligo". "Statuti del Comune di Ponte di Legno, XVI-XVII Secolo". "Pastori di Valle Camonica". "Case di Viso, cronaca di una strage annunciata".
Nel 2004 viene nominato Assessore alla Cultura e all'Istruzione della Comunità Montana di Valle Camonica.
Abita a Cerveno in Via Dassaro, 5

QUESTIONARIO. Interessi: Storia, letteratura, politica, attualità, scienza, formazione, informazione. Tempo libero: leggere. Artista preferito: R. Vecchioni. Libro: "Lettera a una professionista", "Se questo è un uomo". Film: "Per grazia ricevuta", "Il buono il brutto il cattivo". Trasmissione tv e radio: Che tempo che fa, Quark. Personaggio nella storia: G. Matteotti. Della cultura: A. Busi, C. E. Gadda. L. F. Cèline. Della politica italiana : Veltroni, Tabacci. Della politica mondiale: Zapatero. Dello spettacolo: Littizzetto. Eroe da bambino: Rin Tin Tin. Quotidiano: La Repubblica. Settimanale: L'Espresso. Dove fa le ferie: a Pezzo, il più bel paese della Valle Camonica. Appartenenza ad associazioni: Circolo culturale Ghislandi, Gisav Kikelès. Sogno: fare il giornalista, pubblicare un romanzo. Sport e hobby: sci, bici, falegnameria, scultura.