Sansoni Umberto Adriano
clicca per ingrandireSANSONI UMBERTO ADRIANO - Archeologo e Simbolista

Umberto Adriano Sansoni nasce ad Ascoli Piceno il 7 marzo del 1952 da Amedeo e da Clara Mariani.
Nel 1983 si sposa con Bruna Facchini che gli ha dato 2 figlie, Stefania e Francesca.
Frequenta le scuole elementari ad Ascoli e le medie in Ancona. A Bologna, presso l'Università, nel 1977 gli viene conferito il Dottorato in Paletnologia con una tesi sull'Arte Rupestre della Valle Camonica.
Nel 1978 ottempera al servizio militare nella caserma Perucchetti di Mutilano nel corpo della Artiglieria a cavallo.
Dal 1976 collabora col Centro Camuno di Studi Preistorici diretto dal prof. Emmanuel Anati dove, dal 1986, è direttore del Dipartimento Valcamonica e Lombardia. Dal 2006 assume l'incarico di Vice Direttore del Centro. In Valle dirige campi archeologici sui cui temi presenta relazioni in convegni nazionali e internazionali con articoli su riviste scientifiche e divulgative. È autore di diversi volumi fra i quali: "Le Sacralità della Montagna". "Il Nodo di Salomone". "L'arte delle Teste Rotonde - Sahara Centrale". Partecipa ad una missione nel deserto del Negev e guida missioni di studio in Italia, nel Sahara, in Scandinavia, in Inghilterra, in Irlanda, in Francia, in Austria e Svizzera, in Spagna, in Portogallo, in Gran Bretagna, in Galizia, in Germania, in Algeria e in Cina.
É membro dell'I.C.O.M.O.S. (International Council on Monuments and Sites), del C.A.R. (Committee on Rock Art), dell'A.A.R.S. (Association des Amis de l'Art Rupestre Saharien) e del Comitato Scientifico del Parque Arqueologico de l'arte rupestre della Galizia (Spagna), del Ninxia Rock Art Research Institute (Cina) ed è nel Direttivo della Sezione Italia Nostra di Valle Camonica, dove ricopre la carica di Presidente dal '97 al '02.
Dal 1983 progetta e organizza i Campi Archeologici estivi che si svolgono annualmente per il rilevamento e l'analisi di arte rupestre in Valle Camonica e con il successivo studio.
Progetta e realizza missioni archeologiche in Italia e all'estero, corsi di formazione per operatori turistici o per Enti, Comuni e Associazioni.
Abita a Niardo in Via I Maggio, 26

QUESTIONARIO. Interessi: simiologia, storia, eventi militari, arte. Tempo libero: lettura e amici. Artista preferito: Klimt, Gauguin, Beato Angelico. Libro: "Anales" Film: Kagemuslra (Kurosawa). Trasmissioni tv e radio: su storia e natura. Personaggio nella storia: Socrate. Della politica italiana: Veltroni. Della politica mondiale: Gorbaciov. Dello sport: Yuri Chechi. Dello spettacolo: Aldo, Giovani e Giacomo. Eroe da bambino: il cavaliere ne "La Bella addormentata nel bosco". Personaggio di riferimento: Lerry Durrel. Quotidiano: Corriere della Sera. Settimanale: Focus. Dove trascorre le ferie: in camper all'estero e al mare. Appartenenza ad associazioni: Italia Nostra, MSF, archeologia. Sogno: Tahiti e l'estasi. Sport e hobby: cucinare e poesia.