Rotondo Gaetano Mario
clicca per ingrandireROTONDO GAETANO MARIO ROSARIO - Generale Ispettore Capo.

Gaetano Mario Rosario Rotondo nasce a Taranto il 30 gennaio del 1926 da Francesco e da Clotilde Guida.
Nel 1957 si unisce in matrimonio con una bresciana, Vittoria Beltrami.
Frequenta le scuole dell'obbligo e le superiori nella città natale dove nel 1943 consegue la maturità classica. All'Università di Bari nel 1949 si Laurea in Medicina e Chirurgia. Si specializza poi a Padova nel 1961 in Medicina legale ed Infortunistica, a Milano nel 1963in Medicina dello sport, a Roma nel 1968 in Medicina Aerospaziale e nel 1969 ottiene la Libera Docenza Universitaria.
Ufficiale Medico dell'Aeronautica Militare ha percorso tutta la carriera medico-militare aeronautica fino al grado vertice di Generale Ispettore Capo del Corpo Sanitario Aeronautico (Ufficiale Generale a tre stelle) e si è congedato per limiti di età nel 1991 dopo 41 anni di ininterrotto servizio.
Ha pubblicato oltre 400 lavori e 6 volumi scientifici di Medicina Aeronautica, Medicina Legale e Pensionistica Privilegiata, Bioclimatologia Medica. Per tale poliedrica attività e per i suoi meriti professionali ed umani nel 1999 gli è stata conferita "motu proprio" dal Presidente della Repubblica la massima onorificenza nazionale di Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
É titolare di licenza di volo di 1 e di 2 grado con abilitazione al pilotaggio di 11 tipi di aeromobili civili.
É Accademico Emerito dell'Accademia Lancisiana di Roma, dell'Accademia Romana di Scienze Mediche e Biologiche, dell'Accademia di Storia dell'Arte Sanitaria, Fellow della Royal Aeronautical Society di Londra e Fellow Emeritus dell'American Aeronautical Society e di altri Consessi medici internazionali fra cui l'Aeromedical Association USA.
É stato rappresentante italiano per oltre vent'anni presso l'AGARD (Comitato Scientifico internazionale NATO) con sede a Parigi.
Il comune di Milano gli ha conferito l'"Ambrogino d'Oro" per i suoi meriti a favore dei cittadini milanesi e, in ambito nazionale, la Medaglia d'Oro al Merito della Sanità Pubblica per i meriti professionali in campo nazionale (organizzazione del servizio di Soccorso Aereo SAR dell'Aeronautica Militare Italiana).
Abita a Piamborno di Piancogno in Via Conti, 22

QUESTIONARIO: Interessi: culturali e scientifici. Tempo libero: turismo. Artista preferito: Clark Gable e Mary Streep. Libro: letteratura scientifica. Film: "Il Generale Dalla Chiesa". Trasmissioni tv e radio: Tg. Personaggio nella storia: Napoleone Bonaparte. Della cultura: A. Veronesi. Della politica mondiale: J.F. Kennedy. Dello spettacolo: Sabrina Ferilli. Eroe da bambino: Topolino. Personaggio di riferimento: Papa Woytila. Quotidiano: Corriere della Sera. Settimanale: Tempo, Oggi. Dove trascorre le ferie: in montagna. Appartenenza ad associazioni: Rotary Club, Associazioni Scientifiche nazionali e internazionali. Sogno: preferita la realtà quotidiana. Sport e hobby: volo da diporto e sportivo.